Francesco e Giovanni negli anni si sono rivelati non solo grafici di grande intuizione, puntuali e creativi, ma persone di straordinario spirito collaborativo con un’iclinazione particolare alla comunicazione come cultura della narrazione. Lavorare con loro è facile, stimolante, risolutorio.